TELESOCCORSO/TELEASSISTENZA

Servizio di Telesoccorso e Telecontrollo

In cosa consiste il servizio di telesoccorso e telecontrollo
Il telesoccorso è un sistema attivato dalla Regione del Veneto che prevede il collegamento dell’utente a una Centrale Operativa funzionante 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, tramite l’installazione presso il domicilio di un dispositivo collegato alla linea telefonica fissa e dotato di radiocomando da indossare al collo oppure al polso. In caso di necessità, premendo semplicemente il pulsante rosso del dispositivo, l’utente si mette in contatto con la Centrale Operativa che ne verifica i bisogni e procede con l’intervento delle persone di riferimento e, se necessario, dei soccorritori istituzionali (118, Vigili del Fuoco, ecc.).
Il servizio prevede anche la componente di telecontrollo, dove è la Centrale Operativa che si mette in contatto con l’utente, due volte alla settimana, per conoscere le sue condizioni e per effettuare la prova del dispositivo.
Il servizio è gratuito per tutti gli aventi diritto.

Chi può richiedere il servizio
Il servizio di Telesoccorso e Telecontrollo è rivolto ai cittadini che, per condizioni sociali e/o sanitarie, possono beneficiare di questo tipo di protezione.
Possono accedere al servizio:

  • tutti gli adulti e anziani del Veneto di età maggiore a 60 anni;
  • coloro che, pur non avendo compiuto 60 anni d’età, si trovino in situazioni di rischio sociali e/o sanitario, debitamente documentato all’atto della domanda.
Requisiti tecnici per l’installazione
Il sistema si compone di una parte fissa e una mobile (radiocomando) che ha un raggio di azione di 80-100 metri (in funzione delle caratteristiche dell’ambiente dove viene installato).  È possibile attivare il servizio se l’abitazione è dotata di una rete telefonica fissa e in prossimità del telefono è presente una presa elettrica.

Come presentare domanda
Per attivare il servizio, il cittadino può rivolgersi agli uffici preposti del Comune di residenza, ai quali andrà presentato:

  • il modulo di attivazione del servizio di telesoccorso e telecontrollo debitamente compilato
  • la copia firmata dell’informativa per il trattamento dei dati personali sensibili
  • una copia di un documento di riconoscimento in corso di validità.
A seguito della presentazione della domanda il richiedente sarà contattato dalla Ditta incaricata attraverso i propri operatori per l’installazione dell’apparecchio e l’avvio del servizio.

Come presentare la disattivazione del servizio
La richiesta di disattivazione, per trasferimento, decesso, ricovero definitivo in strutture, o altro va fatta attraverso gli uffici preposti del Comune di residenza oppure inviando l’apposito modulo disattivazione, con copia di un documento di identità,  all’indirizzo mail telesoccorso9@aulss9.veneto.it

Modulo_di_attivazione telesoccorso

Informativa telesoccorso

Modulo_variazione_disdetta